Skip to content

Viaggi online low cost: cercare, informarsi, prenotare

1 dicembre 2014

Stai organizzando online il tuo prossimo viaggio, forse già per questo Natale. E stai facendo la cosa giusta, perché le risorse che il web mette a disposizione sono tante e utili: dai siti per prenotare voli e soggiorni in albergo o in case private, fino a quelli in cui altri viaggiatori consigliano cosa c’è da fare e da vedere in località che conoscono bene.

E allora ti diamo anche i nostri consigli per organizzare al meglio un viaggio e, se possibile, risparmiare.

prenotare online viaggi e vacanze low cost

Foto Jon Rawlinson da Flickr

Cercare e prenotare online un volo

I principali siti di riferimento per trovare un volo sono Skyscanner e Kayak: entrambi mettono a confronto i prezzi di più compagnie aeree e propongono soluzioni diverse e sono preziosi quando si cerca il miglior prezzo per viaggiare in aereo. Entrambi propongono anche soluzioni per noleggiare un’auto o prenotare una camera in hotel.

Tornando ai voli, il consiglio è di dedicare un po’ di tempo non solo ai due siti di confronto ma di individuare le soluzioni che sembrano più interessanti e ripetere lo stesso controllo direttamente sul sito della compagnia aerea: una doppia verifica non fa mai male. In particolare quando si tratta di compagnie low-cost.

Al momento della prenotazione è bene ricordare di controllare tutto quello che riguarda il bagaglio al seguito e spese accessorie, per evitare fraintendimenti o sorprese dell’ultimo minuto come gli extra per imbarcare la valigia.

Prenotare una camera in albergo o in una casa privata

Anche in questo caso, due nomi: Booking per gli hotel e AirBnb per provare un’esperienza più “calda”,soggiornando a casa di persone che vivono nella località scelta, con l’ospite presente o prenotando per sé l’intera abitazione.

Booking.com è ormai un riferimento per trovare e prenotare una camera d’albergo: facile da usare, snello nei passaggi e chiaro nelle sue regole d’uso (che vale sempre la pena leggere), è una risorsa utile anche per le recensioni che possono essere lasciate solo a soggiorno avvenuto (Booking chiede di lasciare un giudizio solo ai clienti che hanno realmente soggiornato nel luogo prenotato).

AirBnb è il sito in cui trovare la stanza o l’appartamento dei propri sogni o più adatto alle esigenze del momento: si trova davvero di tutto, da stanze essenziali, curate ed economiche a case spettacolari. Si può contattare il proprietario attraverso la messaggistica interna, effettuare la prenotazione e tutto il processo, pagamento compreso, verrà gestito da AirBnb. Anche in questo caso si potrà lasciare un commento a soggiorno concluso.

Piccolo suggerimento: se le foto delle case riportano l’indicazione “verificato” significa che un fotografo di AirBnb ha visitato quell’abitazione e scattato le foto, un sigillo di garanzia in più (AirBnb, su richiesta, invia gratuitamente i propri fotografi a scattare le foto delle abitazioni che risultano consone a ospitare dei viaggiatori).

Esiste una terza opzione per viaggiatori più avventurosi e anche risparmiatori: il couchsurfing, la ricerca di un divano messo a disposizione per dormire da chi ne ha uno, né più né meno. Anche in questo caso c’è un sito di riferimento: vale la pena soffermarsi sulle note che riguardano la sicurezza.

Seguire i travel blogger

È quasi un lavoro ma ne vale la pena: cercare sul web i blogger che per passione (o che hanno trasformato la passione in lavoro), parlano di viaggi può essere molto interessante per scoprire rotte insolite, punti di vista interessanti, luoghi da visitare che altrimenti potrebbero sfuggire.

Alcuni blogger si dedicano a temi specifici come le vacanze con i bambini, quelle low cost o enogastronomiche, ed è interessante leggerli soprattutto quando si sta programmando un viaggio di una certa durata.

Altre risorse utili: Evaneos, Trippy e Sleeping in airports

Evaneos – Attraverso il sito si entra in contatto con un agente o agenzia di viaggio del luogo da visitare, senza intermediari. Il sito punta sulla possibilità di costruirsi un viaggio su misura con il supporto di un esperto vagliato dal team di Evaneos, risparmiando.

Trippy – Fai una domanda e aspetta le risposte degli altri viaggiatori. Trippy è una community di viaggiatori pronti a mettere le loro esperienze a disposizioni di chi è in cerca di spunti e informazioni. All’iscrizione si segnalano le mete dei sogni e anche quelle di cui si è esperti per diventare subito anche “fornitori di suggerimenti utili”.

Sleeping in airports –  Può capitare. Ma c’è anche chi dorme negli aeroporti per scelta, per risparmiare. Recensioni, classifiche degli aeroporti migliori e peggiori, racconti di avventure in aeroporto e molto altro. Può tornare utile.

Speriamo che la tua prossima vacanza sia un successo anche grazie a questi suggerimenti e se vuoi aggiungere i tuoi spunti di viaggiatore nei commenti siamo qui ad aspettarli per leggerli e condividerli. Buon viaggio 🙂

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: