Skip to content

PMI: com’è andato il 2013?

29 dicembre 2013

Happy New Year 2014 greetings

Eccoci arrivati alla fine del 2013! Che dire? Non è stato un anno brillante dal punto di vista economico, e ha messo a dura prova la fiducia nel futuro di molti ma si sa: noi PMI abbiamo una marcia in più.

Siamo il punto forte di un’economia che barcolla, siamo le piccole realtà che lavorano sodo e sulle quali è ancora fondata la sopravvivenza del paese. Siamo gli incubatori di idee e di novità, quelli che si aprono ai giovani e premiano i talenti.

Non possiamo essere pessimisti!

E allora care PMI sorelle, invece di elencare le innumerevoli cose che non vanno, che ne dite se per concludere in bellezza quest’anno e iniziarne ancora meglio un altro, cerchiamo di evidenziare ciò che di positivo abbiamo costruito?

Lo sapete che l’Italia, secondo l’indagine Eurobarometro 2013, si trova tra ai primi posti per quanto riguarda l’ecoefficienza?

Questo vuol dire che le PMI italiane assumono sempre più dipendenti “verdi”, che operano con informazioni, tecnologie e materiali che salvaguardano o ripristinano la qualità dell’ambiente.

In più, il 91% delle piccole aziende italiane ha adottato almeno una misura per migliorare la propria efficienza dal punto di vista delle risorse: riduzione dei rifiuti, risparmio energetico, risparmio o riciclaggio dei materiali.

Buone notizie anche per la diffusione della banda larga tra le Piccole Medie Imprese: nel 2013 il 96,8% delle imprese con almeno 10 addetti dispone di una connessione a Internet, una percentuale che nel 2012 era del 95,7%. E’ quel che emerge dalle rilevazioni Istat, secondo cui il 94,8% delle imprese è connesso a Internet in banda larga fissa o mobile (93,6% nel 2012); circa il 29% di quelle connesse a Internet dichiara di disporre di velocità nominali pari o superiori a 10 Mbit/s.

Il 67,3% delle imprese dispone di un sito web (64,5% nel 2012); l’11,7% dichiara di offrire sul sito servizi per ricevere ordinazioni o prenotazioni on-line. Il 24,7% delle imprese utilizza un social media. Di queste, l’86% circa dichiara di avere un profilo su almeno un social network, il 40% di utilizzare siti web di condivisione di contenuti multimediali, il 24% blog aziendali e il 16% strumenti wiki per la condivisione delle conoscenze.

Ancora non siamo in piena ripresa, ma di certo dobbiamo prepararci ad affrontare il 2014 con maggior ottimismo e fiducia!

Forza! 🙂
Buon anno a tutti, buon lavoro e buona fortuna! 🙂

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: