Skip to content

Ehiweb a Farete 2013: l’importanza delle strette di mano per una PMI

22 settembre 2013

416108722

Lunedì 16 e martedì 17 settembre si è svolta presso la piattaforma logistica di CAAB a Bologna, l’edizione 2013 di FARETE: il meeting point targato Unindustria, dedicato a tutte quelle aziende che hanno voglia di confrontarsi, presentarsi, imparare, chiacchierare, mettersi in gioco, creare contatti e stringere rapporti con clienti, possibili acquirenti o con altre realtà imprenditoriali.

Anche noi di Ehiweb avevamo il nostro stand dedicato: uno spazio aperto, pronto ad accogliere chiunque fosse interessato a conoscerci.

Ci è piaciuta fin da subito l’idea – “dalla mail alla stretta di mano” – che sta alla base di questa manifestazione e che ci ha assolutamente convinti a partecipare: ci riferiamo a quel contatto “fisico” che si è un po’ perso con i clienti o con chi gira intorno alle aziende, quella voglia di vedersi e incontrarsi per discutere di qualcosa davanti a un caffè, per conoscere i bisogni e le aspettative dell’altro guardandolo in faccia.

Sappiamo che è un’immensa utopia pensare di stringere un rapporto del genere con chiunque decida di acquistare un FRITZ!Box da noi, ma fortunatamente esistono i social, che ti regalano la possibilità di interagire in ogni momento con chiunque; per tutto il resto privilegiamo una sana stretta di mano e l’approfondimento dei rapporti umani, che poi è la vera forza di una PMI.

Sembrerebbe abbastanza ma non è tutto: a Farete 2013 abbiamo anche allargato i nostri orizzonti di conoscenze grazie al fittissimo e interessante calendario dei workshop più disparati. Si è parlato di energie, di scelte sostenibili, di rischi, di università, di startup, di marketing.

I risultati di tutto l’impegno di Unindustria? Ce lo racconta il presidente Alberto Vacca, che con aria soddisfatta afferma: “Abbiamo superato l’atteso traguardo dei 10mila visitatori. La partecipazione è stata attiva e sentita da parte degli imprenditori, non solo bolognesi, a conferma che un grande valore immateriale in un periodo particolarmente difficile come questo è dato dalle relazioni tra soggetti economici dello stesso territorio e non solo. Questo è il nostro compito che non deve rimanere circostanziato alla due giorni. Tutto l’anno questo patrimonio va implementato e tocca soprattutto a noi imprenditori promuoverlo”.

Le nostre impressioni? La parola a Luigi De Luca, il responsabile della comunicazione di Ehiweb: “L’esperienza è stata interessante, per noi era il primo anno e abbiamo trovato un’atmosfera collaborativa, frizzante, che sapeva di voglia di rilancio. La fiera ospitava aziende di settori diversi, dalla gastronomia alla tecnologia, tutti lì per presentarsi, farsi conoscere e incontrare potenziali partner o clienti. Noi abbiamo partecipato con questo spirito: abbiamo accolto visitatori, parlato con altre imprese e poi siamo andati a gironzolare per gli stand, fermandoci a conversare con colleghi e competitor. Abbiamo creato delle occasioni d’incontro, presentando i nostri servizi ad altre attività che potrebbero aver bisogno di noi. Il claim di Farete era “dalla mail alla stretta di mano”, e noi l’abbiamo realmente messo in pratica 😉

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: