Skip to content

I buoni propositi per il 2013: il futuro per le PMI è sempre più digitale

30 dicembre 2012

Buoni propositi  2013

È praticamente trascorso un altro anno e, come sempre, vogliamo fare un brevissimo resoconto su quello che ci è accaduto in questo 2012 e stilare dei nuovi “buoni propositi” per il nuovo anno che è ormai decisamente alle porte, allargando il discorso – in una visione più ampia – al mondo delle PMI (di cui ci sentiamo parte).

Per noi il 2012 è stato un anno di fondamentale importanza e di grandi cambiamenti: come ben sapete, infatti, siamo andati online con il nostro nuovo sito. Non si è trattato solo di un puro restyling grafico, ma di un vero e proprio redesign del processo di acquisto, semplificando il più possibile il vero e proprio processo di buying, in modo da poter acquisire informazioni e completare l’ordine dalla stessa pagina, in non più di tre click.

La sfida non è stata di certo semplice e – per completare degnamente l’opera 🙂 – abbiamo sviluppato tutta una serie di nuovi servizi per soddisfare sempre di più le crescenti esigenze dei nostri clienti. A partire dalla nuova sezione del sito WWW con i nuovi servizi per la presenza online degli utenti – Blog WordPress, SuperDominio, Spazio Web, Il Tuo Sito, Posta Personalizzata –                                 e quelli dedicati al server&cloud come Server Virtuali e Game Server; per poi passare alle nostre nuove proposte di ADSL personalizzata in base alle diverse esigenze dei nostri clienti: la 4Game, la Mini e la 640 ADD No Telecom.

E i buoni propositi? Eccone alcuni 🙂

– Investire sempre di più sulle persone che lavorano con noi.

– Crescere ancora, ma sempre in maniera sana, senza “trucchetti”.

– Puntare sempre di più sull’innovazione dei nostri servizi/prodotti.

– Ascoltarvi, ascoltarvi, ascoltarvi attraverso tutti i nostri canali (soprattutto i Social Network): senza la piena sintonia con i nostri clienti, infatti, non si va da nessuna parte.

L’ultimo proposito per il 2013 riguarda un po’ tutto il mercato, soprattutto quello delle PMI: puntare sempre più sul digitale. Potrebbe sembrare assurdo parlare di digitale come proposito per il 2013, ma purtroppo in Italia, nonostante la rete abbia rappresentato – e continui a rappresentare – una rivoluzione forse mai vista, sembra che le aziende (e non solo) non abbiano dato il giusto peso a questo cambiamento, culturale ed economico.

Vi avevamo già parlato, in un precedente post, dell’approvazione da parte del Governo italiano dell’Agenda Digitale: un’ampia gamma di interventi che dovrebbero colmare il gap tecnologico con gli altri Paesi (e all’interno della stessa Italia) e dare una nuova spinta all’economia, soprattutto con agevolazioni per le nuove imprese, le start up. Questo è sicuramente un enorme passo avanti, ma non basta, soprattutto se prima non cambia la mentalità delle persone, in particolar modo di quelle che guidano le imprese.

Il progresso del digitale, infatti, ad esempio abbassa – se non abbatte del tutto – il costo di tanti processi produttivi, soprattutto per le PMI che possono utilizzare servizi che prima erano accessibili solo alle grandi aziende. Pensiamo per esempio alla “semplice” possibilità che abbiamo oggi di fare una videoconferenza sia con possibili clienti sia con altre aziende sul territorio, una realtà impensabile fino a pochi anni fa e che il digitale può continuare a sviluppare, mettendo in contatto persone e attività con competenze comuni, per creare una vera e propria “rete”. A vantaggio di tutti.

Il digitale ovviamente non è la risoluzione a tutti i problemi (anche se spesso è stato il fattore determinante di tanti successi), anche perché comporta una bella fatica, soprattutto per stare al passo con i cambiamenti che – quasi ogni giorno – avvengono in questo campo. La bravura di un’azienda sta proprio nel riuscire a prevederli e, per quanto possibile, addirittura guidarli a proprio vantaggio.

Questi sono i nostri buoni propositi per il nuovo anno e la nostra riflessione su quello che, ci auspichiamo, dovrà accadere per far sì che le PMI diventino sempre più forti e competitive sul mercato. Tra un anno faremo nuovamente il punto su quello che è accaduto 🙂

Tanti auguri a tutti di un buon 2013 da parte di Ehiweb.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 22 marzo 2013 11:40

    Il digitale ha il vantaggio di far risparmiare tempo e di ridurre i costi di spostamento, solitamente sostenuti, permettendo di trovare altri professionisti e collaborarci direttamente online.
    Per non parlare di tutti i benefici che comporta l’avere un sito web professionale.
    La creazione di un sito è molto importante e fondamentale per l’azienda o il libero professionista che voglia farsi conoscere ed esprimere al meglio se stesso.
    I vantaggi che derivano dall’avere una pagina web vanno dall’aumento della visibilità, al raggiungimento di nuovi clienti ed infine alla possibilità di essere notato e contattato su scala internazionale.
    Concludendo, il digitale è la chiave di successo!

    • ehiwebsocial permalink*
      22 marzo 2013 16:31

      Ciao Marica,
      siamo d’accordissimo.
      Il sito web è essenziale e ti diciamo di più: siamo anche strenui difensori del blog aziendale
      che come vedi è un ottimo strumento di dialogo e di scambio di opinioni.
      Ci piace tutto ciò che ci mette in contatto con gli altri, siano essi competitor, clienti o
      persone che passano da noi per caso 🙂

      Grazie del commento e buona giornata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: