Skip to content

Sei un appassionato di tecnologia? I 5 film che devi aver visto :)

27 maggio 2012

Il cinema è sempre stato affascinato dalla tecnologia e dai mondi possibili che lo sviluppo tecnologico poteva creare. In molti casi, lo scenario immaginato non era sempre idilliaco e l’uomo spesso e volentieri si trovava a combattere contro “macchine infernali” che si ribellavano contro i suoi stessi creatori. E spesso poi, le “visioni” tecnologiche di tanti registi si sono avverate per davvero, quindi non chiamiamola proprio “fantascienza” 😉

E noi, visto che non solo produciamo e distribuiamo tecnologia, ma siamo anche dei grandi appassionati del genere – e diciamocelo: siamo sì sempre al passo con i tempi, ma siamo anche affascinati da tutto quello che è “tecnologico old style” – non potevamo non pensare ai film che ci hanno affascinato e, perché no, anche ispirato in alcuni casi.

Vi proponiamo, quindi, i 5 film (non recentissimi a dir la verità :)) che, secondo noi, un appassionato di tecnologia non può non aver visto (e se ancora non li avete visti, fatelo subito!).

Wargames (1983) di John Badham

È un film cult per tutti i nerd/geek degli anni ’80. Chi di voi non ha sognato di essere il giovane David nella sfida finale contro il super computer? La storia è semplice, quanto geniale per l’epoca: un giovanissimo abile e promettente hacker, accede per sbaglio a un supercomputer del Pentagono studiato per rispondere ad un attacco missilistico. David, convinto di trovarsi all’interno dei computer di un’azienda di videogiochi, inizia una partita a Guerra Termonucleare Globale contro il computer, ma innesca il pericolo di una vera guerra nucleare. L’unica soluzione è battere il supercomputer, ma a che gioco?

Tron (1982) di Steven Lisberger

Questo film è considerato il primo film del genere a focalizzarsi sulla realtà virtuale. Ha uno stile visuale unico ed è assolutamente all’avanguardia per l’epoca. Un po’ di trama, senza svelare tutto ovviamente (anche perché non è molto semplice da raccontare): Kevin Flynn è l’autore di alcuni videogiochi di grande successo, ma la ENCOM, società che ne detiene i diritti, li fa passare per proprie creazioni. Nel tentativo di recuperare i dati, Kevin viene scoperto da un cervellone elettronico che lo  trasporta nel mondo del computer. Una volta dentro, Kevin Flynn scopre che esiste un universo in cui i programmi hanno forma umana e che i videogiochi sono in realtà battaglie mortali. L’unico modo per uscire dal mondo dei computer, quindi, è combattere contro l’intelligenza centrale…

Blade Runner (1982) di Ridley Scott

È uno dei più celebri film di fantascienza (con tanti elementi dei film polizieschi), ispirato al romanzo Il cacciatore di androidi del grande Philip K. Dick. Nella Los Angeles del 2019 il poliziotto Deckard dell’unità Blade Runner, viene richiamato in servizio. La sua specialità è l’eliminazione di esemplari insubordinati di replicanti, androidi destinati al lavoro nelle colonie spaziali. Quattro di loro hanno raggiunto la terra per tentare di infiltrarsi nelle industrie che li fabbricano. I replicanti sono identici agli esseri umani, tranne che per la durata limitata della loro esistenza e per l’apparente incapacità di provare sentimenti. Deckard quindi si pone sulle tracce di replicanti da “ritirare”, ma la cosa ovviamente non sarà né semplice, né priva di sentimenti…

Ritorno al futuro (1985) di Robert Zemeckis

Primo film di una stupenda, imperdibile e fortunatissima trilogia (guardatela tutta, mi raccomando) che è riuscita a unire in un mix perfetto fantascienza, humor e avventura. Il diciottenne Marty McFly è uno studente di liceo di una piccola cittadina degli Stati Uniti. Il ragazzo – non molto disciplinato e infelice per la sua piatta esistenza – frequenta uno strambo inventore, Emmett “Doc” Brown, che lo coinvolge nei suoi esperimenti. In uno di questi, accadrà qualcosa di eccezionale: Doc infatti ha inventato una vera e propria “macchina” del tempo (la famosissima DeLorean) che spedisce per sbaglio Marty negli anni ’50, proprio nel periodo in cui i suoi genitori si sono fidanzati. Una serie di sfortunati eventi, metteranno il ragazzo in situazioni improbabili e “pericolose”…

Guerre stellari (1977) di George Lucas

Anche in questo caso parliamo di un singolo film (il primo film in ordine di produzione e quarto in ordine cronologico), senza MAI dimenticare tutta la saga cinematografica Starwars, probabilmente la più famosa e importante dello scorso millennio. Si tratta, infatti, di una vera e propria “space opera” (formata finora da due trilogie, anche perché originariamente dovevano essere tre) che mescola elementi presi da cinema, fumetti e televisione, realizzata a cavallo tra ’70 e 80’ prima, e tra i ’90 e gli anni 2000 poi. Ecco un piccolissimo assaggio delle trama: In un remoto sistema solare, contro il malvagio impero galattico, si muove un gruppo di rivoltosi, guidati dalla principessa Leila che viene però rapita e imprigionata dalle forze dell’implacabile Dart Fener. In suo soccorso va il giovane Luke Skywalker con l’aiuto dell’avventuriero Han Solo, dei fidi robot e delle lezioni di un anziano cavaliere Jedi. Riuscirà a salvarla e a sconfiggere il temuto e potente Impero? O la battaglia è solo all’inizio?

Ovviamente abbiamo parlato di SOLO cinque delle centinaia di film sulla tecnologia/fantascienza che sono stati realizzati e che hanno fatto la storia del cinema. Non ce ne vogliate (soprattutto i nostri cari geek e nerd), ma davvero non potevamo metterli tutti 🙂

Diteci voi allora i film che mancano in questo elenco e perché dobbiamo assolutamente vederli 😉

Annunci
3 commenti leave one →
  1. 24 luglio 2012 13:27

    Corto Circuito, Brainstorm, il Tagliaerbe, poi i più recenti Hackers (con una Jolie giovine giovine), il 13° Piano e Matrix (il primo) e poi ce ne sarebbero troppi ancora.. per ora ho solo spulciato mentalmente la mia collezione di VHS! 😉

  2. David permalink
    6 maggio 2014 10:08

    Primer. Un piccolo gioiello che vi farà venire il mal di testa e vi costringerà a scarabocchiare schemi nella speranza di uscirne sani di mente 😀

    • ehiwebsocial permalink*
      9 maggio 2014 11:55

      Questo ci manca! Lo guarderemo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: